Chi sono

Il mio nome è Valeria Gargiullo, ho trentuno anni, e vivo a Roma. Sono scrittrice, editor, al momento collaboro con L’Indiependente nella sezione Letteratura. Curo il Premio letterario Ju Buk Opera Prima, collegato a doppio filo con il Festival Ju Buk che si svolge a Scanno (AQ) ogni estate.

Nella mia vita non c’è stato momento in cui non ho pensato alla scrittura.

Ho frequentato il Corso di scrittura creativa organizzato dalla casa editrice Giulio Perrone Editore nell’autunno del 2016. Ho approfondito le mie conoscenze al Master In Tecniche della Narrazione della Scuola Palomar, situata a Rovigo, nell’anno accademico 2017/2018. Dopo la pubblicazione del mio romanzo d’esordio, ho frequentato il Laboratorio di editing professionale alla Scuola Omero, situata a Roma. Le lezioni del laboratorio sono state tenute da Enrico Valenzi, con la partecipazione di Paolo Valoppi, editor Einaudi Stile libero. Ho collaborato con la rivista letteraria Leggere:tutti, Futura del Corriere della Sera e Il libraio. Ho partecipato al progetto pilota di Luoghi Letterari di Giulio Pisano e Gianmarco Murru, dove è poi nato, dopo l’esperienza sarda, un racconto.